Parchi e giardini

Parchi e giardini

Intorno a Salagon dove si trova il Conservatorio etnobotanico di Alta Provenza che riunisce quattro giardini tematici, l’Alta Provenza dispone di vari siti di notevole interesse:

L’Abbaye de Valsaintes abbazia cistercense di Provenza, dove cresce riparato uno splendido roseto a fianco di un giardino divenuto un «santuario naturale»,

La Thomassine a Manosque, con il suo frutteto di 4 ha e 12.000 alberi tra cui 290 varietà da frutta antiche per il suo orto da 5000 m2,

A Digne-les-Bains, il Parc Saint-Benoît della Riserva geologica composto da un grande parco all’ombra dove sentieri, ruscelli, cascate e opere d’arte di Andy Goldsworthy, Joan Fontcuberta s’incontrano, il giardino delle farfalle che permette al pubblico di osservare un centinaio di specie nelle condizioni ideali e il giardino chiamato Jardin des Cordeliers, nel centro della città, che riunisce in quattro sezioni tematiche le piante aromatiche e medicinali della nostra regione.

Il parco del castello di Château-Arnoux e la passeggiata fino alla fattoria di Font Robert propongono di scoprire tematiche varie e sconosciute attraverso dieci stazioni con spiegazioni.

A Forcalquier il cimitero classificato, notevole per la forma data dalla potatura ai tassi e il parco del Couvent des Cordeliers composto da aiuole di piante profumate, aromatiche e medicinali.

Cerca parchi e giardini